mercoledì 26 settembre 2012

Le Embedded Sim

Il futuro delle Sim si chiama Sim on Chip o Embedded Sim. Standardizzate nell’ambito del JEDEC Design Guide 4.8, SON-8, le Embedded Usim sono una versione più ristretta delle attuali micro Sim con un’area ridotta a soli 6.00 x 5.00 mm, innestate all’interno dell’hardware del telefono e per questo non rimovibili come le Usim tradizionali.

Le Embedded Sim contengono al loro interno tutta la logica che consente al telefono di comunicare con le reti mobili circostanti Umts (900 e 2100 MHz), LTE (800, 1800 e 2600 MHz),  o Gsm (850, 900, 1800 e 1900 MHz), e sono indipendenti dagli operatori di telefonia, e per questo consentono di migrare semplicemente da un operatore ad un altro senza dover cambiare Sim, e senza quindi perdere i contatti di rubrica.
Non essendo legate ad uno specifico operatore mobile, le Embedded Sim potranno consentire l’utilizzo di diversi bearer radio con un'unica sim in grado di connettersi quindi anche alle reti di nuova concezione come il WiMax o gli HotSpot wifi pubblici.
Ma uno dei principali utilizzi previsti per le Embedded Sim è all’interno di elettrodomestici come la tv, la lavatrice o la lavastoviglie, e macchinari come webcam o videocamere di sicurezza  nell’ambito di quella che viene definita l’architettura “M2M “(Machine to machine). Si tratta di apparecchi che prevedono l'utilizzo di connettori e cavi, come quelli prodotti da te connectivity.
Proprio per garantire il funzionamento in ambiente esterno le Embedded Sim sono state immaginate per resistere ad ogni tipo di perturbazione che sia essa climatica (resistono ad un range di temperature tra -40 e +85 gradi),  o meccanica come la corrosione, gli urti, le vibrazioni e l’umidità. Essendo innestate all’interno dell’hardware del dispositivo ospitante, le Embedded Usim hanno una aspettativa di vita tra i 5 ed i 15 anni.
Avendo un’area più piccola rispetto alle Micro Usim, le Embedded Usim consentono al dispositivo ospitante di avere uno slot per la batteria più capiente, e quindi maggiore autonomia; inoltre i consumi sono limitati grazie ad una riduzione del voltaggio di funzionamento della Embedded Usim  che varia tra gli 1.8 ed i 3 Volt. Per tutti gli appassionati di elettronica e di tecnologie  vi sono molti siti online sui quali è possibile reperire prodotti, come ad esempio Farnell Element 14.

Nessun commento:

Posta un commento