giovedì 20 ottobre 2011

PC ZOMBIE: "TEMPO DI INFEZIONE....INFERIORE AI 5 MINUTI" !!!

Sappiamo tutti (avendolo vissuto sulla nostra pelle) quanto sia facile potersi infettare in rete navigando, con tutto cio' che poi ovviamente ne consegue, perdita di tempo, di dati sensibili, file e setup, formattazioni.



Di certo pero' molti non sanno che tecnicamente una macchina puo' essere infettata in meno di 5 minuti, tempo necessario per renderla una macchina ZOMBIE, essere inserita in una Botnet, ossia una fitta rete di "Pc Zombie".

Ma vediamo di comprendere meglio il problema:






Interrogato sull’argomento, un esperto di sicurezza della Microsoft ha dichiarato che il tempo medio necessario per una infezione è di cinque minuti, anche meno. Un tempo estremamente piccolo che basta per rendere un innocuo PC un punto di partenza per inviare software maligno e email di spam.

Le botnet sono le tecniche più diffuse utilizzate dagli spammer e dai cybercriminali per sfruttare la potenza di tanti PC grazie al controllo tramite un piccolo software. 





Contemporaneamente, le botnet sono difficili da stanare, perchè si evolvono rapidamente ed usano tecniche efficaci per cambiare gli indirizzi Internet.

Cosa si può fare per impedire tutto ciò? Le regole sono sempre le solite, semplici: installare un antivirus, un firewall, e aggiornare il proprio sistema operativo con le patch di sicurezza.

Nessun commento:

Posta un commento