lunedì 12 settembre 2011

COME TI RUBANO I CODICI BANCOMAT....CON LE TELECAMERE TERMICHE

Nonostante le Societa' fornitrici di Carte Bancomat e di Credito in genere, asseriscono di essere super-sicure, ogni giorno, si leggono in rete, della nascita di nuovi sistemi, escogitati da menti "Hacker", per scoprire i codici di accesso alle carte.



A tal proposito l'ultima frontiera delle truffe dei bancomat sono le telecamere termiche.


Ma vediamo di capire meglio come fanno:







Proprio come nel gioco Splinter Cell, è possibile indossare un paio di occhiali-sensori che mostrano i cambiamenti di temperatura degli oggetti con una variazione cromatica che va dal rosso (caldo) al blu (freddo), passando per il verde.


Con queste lenti, che possono essere montate anche su una telecamera, è possibile vedere quali tasti siano stati premuti in un tastierino numerico di un bancomat, ovvero di qualsiasi sportello bancario con i tasti in metallo (quasi tutti).

I test hanno anche dimostrato che l'intensità del colore può dare indicazioni addirittura sull'ordine in cui sono stati premuti i tasti, con una percentuale di precisione dell'80% nei successivi 10 secondi all'inserimento del codice, e del 60% dopo 45 secondi.

Questo sistema funziona anche se l'utente copre il pad con l'altra mano, e quindi il nostro consiglio è quello di toccare qualche pulsante a caso per riscaldarlo appena, per mettervi al riparo da eventuali truffatori di nuova generazione. 


Aumenta il Traffico sul tuo Blog: Leggi L'articolo Esplicativo: QUI

Nessun commento:

Posta un commento