martedì 2 agosto 2011

Cos'e' amesso fare e non fare su AdSense

 I Blogger (specie piu' giovani) spesso sottovalutano l’importanza delle regole di AdSense; inoltre, i continui ritocchi ai regolamenti e le mille altre cose che abbiamo per la testa, fanno si che senza volerlo potremmo ritrovarci inadempienti rispetto al regolamento molto più spesso di quanto si possa credere. 


Ecco quindi una essenziale carrellata delle principali cose che possiamo fare, e che non possiamo fare quando usiamo Adsense sui nostri Blog!


E allora ricordati che NON PUOI:
  1. fare clic sui tuoi annunci
  2. usare programmi o servizi che generano click o impressions fasulli sul tuo blog
  3. partecipare a programmi di link exchange
  4. convincere o sollecitare gli utenti del sito a fare click sugli annunci
  5. tollerare multipli click sui tuoi annunci provenienti sempre dallo stesso IP, ovunque si trovi al mondo
  6. accedere, lanciare e/o attivare Annunci, Links, Risultati di Ricerca o Pulsanti Referral tramite programmi o script automatici 
  7. usare grafica nelle pagine che si sovrapponga agli annunci
  8. Incoraggiare gli utenti a fare clic sugli annunci Google tramite frasi quali “fai clic sugli annunci”, “sostienici”, “visita questi link” o altre espressioni simili
  9. Formattare gli annunci in modo che non sia possibile distinguerli da altri contenuti della pagina
  10. inserire pubblicità in siti con contenuti pornografici o destinati a un pubblico adulto, con contenuti violenti, o eticamente discutibili (odio razziale, diffamazione, istigazione a commettere reati, ecc.)
  11. inserire pubblicità in siti con contenuti che violano il copyright, qualsiasi legge dello stato o qualsiasi articolo del DMCA  (quindi niente siti con immagini ISO di videogiochi, siti di crack o seriali per programmi, neanche abandonware o siti con film in streaming o link a torrent o file emule protetti da copyright)
  12. inserire pubblicità in siti di gioco d’azzardo, di vendita di armi, tabacco, farmaci, o che più in generale promuova attività illecite o vìoli i diritti legali di terzi
  13. caricare pagine web con software che attivano automaticamente finestre popup, reindirizzano gli utenti verso siti web indesiderati o interferiscono in altro modo con la navigazione dell’utente
  14. modificare il codice fornito da AdSense
  15. inserire il codice AdSense in posizionamenti inappropriati quali popup, email o software
  16. realizzare siti che avviano download non richiesti, distribuiscono malware o aprono finestre popup o pop-under che interferiscono con la navigazione
  17. omettere il regolamento della privacy
  18. pubblicare in una pagina più di 3 raggruppamenti tra annuci e motori di ricerca
  19. pubblicare AdSense in una pagina che non contiene contenuti ma solo pubblicità
  20. se usi AdSense per la ricerca NON puoi cliccare sui risultati sponsorizzati (ergo:  è meglio non usarle mai)
  21. inserire più di un insieme di link nei risultati di ricerca di AdSense per la ricerca
  22. pubblicare pubblicità AdSense in pagine contenente altri servizi gratuiti di Google (come ad esempio un Feed di Google News)
  23. rivelare pubblicamente le statistiche dei guadagni ottenuti con AdSense 
Ricordati inoltre che:
  1. DEVI imparare per bene il regolamento di AdSense
  2. DEVI denunciare a google qualsiasi serie sospetta di click sui tuoi annunci
  3. DEVI realizzare siti di qualità
  4. DEVI seguire attentamente le istruzioni relative all’uso dei marchi di Google
  5. PUOI provare diversi posizionamenti e formati di annunci, sperimentando continuamente nuove combinazioni e posizioni di annunci
  6. PUOI usare servizi pubblicitari di altre società, o vendita diretta di spazi sul tuo sito, in combinazione agli annunci di Google, a patto che tali pubblicità non si possano confondere con quelle di AdSense
  7. PUOI posizionare fino a tre insiemi di annunci e fino a 2 Adsense per la ricerca (ma senza mai superare i 3 oggetti)
  8. PUOI pubblicare pubblicità AdSense anche in siti non tuoi (revenue-sharing), a patto che tale azione avvenga d’accordo con il proprietario del sito
  9. PUOI limitare la pubblicazione della tua pubblicità ad un elenco limitato di siti disabilitando i click che eventualmente avvenissero al di fuori dei siti da te indicati
  10. PUOI escludere dai tuoi box pubblicitari tutti gli inserzionisti che non gradisci, senza dover giustificare il motivo dell’esclusione
  11. PUOI cambiare l’estetica dei box pubblicitari a patto di farlo usando gli strumenti che AdSense ti mette a disposizione
  12. PUOI usare i tuoi motori AdSense per la ricerca per le tue ricerche personalizzate ma ricordati di non cliccare mai sui risultati sponsorizzati (quindi è meglio non usarle mai)
  13. PUOI usare AdSense per la ricerca anche all’interno dei motori di ricerca personalizzati

In fondo ci vuol poco, tenersi informati sempre e rispettare le regole, per non incorrere in sospensioni degli account o a chiusure !!!!

Nessun commento:

Posta un commento