giovedì 11 agosto 2011

BANNATI DA...GOOGLE ADSENSE !!!! BLOGGER....FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE !

Quando il 06 di questo mese ho scritto un post sulle 8 Cose da non fare su un Blog, se non vuoi perdere i Guadagni (illustrando anche il caso di Adsense) non stavo certo immaginando che sarebbe toccato anche a noi.







E invece proprio la ripetuta raffica di click sugli annunci AdSense del nostro blog, protrattasi per 3 giorni (presumo sia stato questo, visto che non mi hanno dato nemmeno il tempo di verificare) , da parte di un… come definirlo… simpatico (proxy?) sconosciuto, ha causato il Ban del nostro Account.

(Leggete l'articolo intero....e' importante)


Il giorno 09 Agosto alle 21,07 (con una strepitosa email automatica), abbiamo infatti ricevuto questa email (con oggetto “Account di AdSense di Google disattivato”):

Gentile publisher,

Dopo aver esaminato i dati relativi al suo account AdSense, abbiamo
stabilito che il suo account costituisce un rischio perché genera attività
non valide.
Poiché è nostra responsabilità proteggere gli inserzionisti
AdWords da aumenti artificiosi dei costi dovuti ad attività non valide,
abbiamo ritenuto necessario disattivare il suo account AdSense. Il saldo
dovuto relativo all'account, nonché la quota di entrate di Google verranno
restituiti agli inserzionisti interessati.

Tenga presente che abbiamo preso questa decisione per tutelare l'efficacia
del sistema pubblicitario di Google, in particolare il rapporto tra
inserzionista e publisher. Ci rendiamo conto che ciò può causarle disagi.
La ringraziamo anticipatamente per la sua comprensione e la sua
collaborazione.

Se ha domande o dubbi circa le azioni che abbiamo intrapreso, su come può
presentare ricorso contro la decisione o sulle attività non valide in
generale, può trovare maggiori informazioni consultando la pagina
http://www.google.com/adsense/support/bin/answer.py?answer=57153.

Cordiali saluti,

Il team di Google AdSense


Ovviamente, in serata stessa abbiamo provveduto (formalmente) ad effettuare il RICORSO, utilizzando il FORM da loro stessi proposto, rispondendo in maniera esaustiva e dettagliatamente a tutte le richieste informative preposte.

La risposta e' arrivata presto, all'indomani, ed e' stata questa:

Gentile publisher,

La ringraziamo per aver presentato ricorso. Le siamo grati per le
ulteriori informazioni che ci ha fornito, nonché per il suo continuo
interesse nel programma AdSense.
Tuttavia, dopo aver attentamente
riesaminato i dati del suo account e preso in considerazione i suoi
commenti, i nostri esperti ci hanno confermato che non possiamo
ripristinare il suo account AdSense.


Le ricordiamo che se ha domande o dubbi sul suo account, sulle azioni che
abbiamo intrapreso o sulle attività non valide in generale, può trovare
maggiori informazioni consultando la pagina
http://www.google.com/adsense/support/bin/answer.py?answer=57153.



Complimenti, ci siamo detti, ci siamo stupiti sopratutto della velocita' con cui hanno analizzato il nostro dettagliatissimo ricorso (abbiamo pure perso tempo x prepararlo), ed il risultato e' stato che hanno confermato il BAN, rispondendoci con l'ennesima "Risposta Automatica"!


Avevamo inserito la pubblicita' di Adsense da meno di un mese ed avevamo raggiunto la "modica" cifra di circa 41,00 Euro. Vero che il nostro Blog esiste da poco, ma in un solo mese abbiamo superato abbondantemente le 11.000 Visite.

Le nostre statistiche ci rilevano visite anche dagli Usa. Francia, Gran Bretagna, India e questo sin dall'inizio, come vai a pensare che se anche in una giornata ricevi 40 visite dalla Francia (che abbiamo sempre avuto) queste siano visite killer, effettuate col solo scopo di farti bannare?



Tra l'altro non ci siamo mai iscritti a servizi strani per avere click ne abbiamo mai fatto niente di più che mettere i banner (ben visibili in quanto banner), insomma non abbiamo fatto niente di illegale.


Il regolamento Adsense e' pieno di Vizi.....e a nostro parere non ha un futuro.Da un lato dicono di pagarti per esporre i propri banner, affinche la gente che ci visita ci clicchi, e poi dall'altra ti dicono che la gente non deve clikkare. Parecchio contraddittorio.

Tenete presente che se malauguratamente si finisce nell'occhio malefico di un Blog concorrente, potrebbere succedere che questi, attraverso l'uso di un proxy, si metta a clikkare a raffica sui vostri banner....facendovi bannare ben meno che ve lo aspettiate.


Cosa fa Adsense per proteggervi da questi attacchi?......Nulla...., la fa pagare ai Blogger-Publisher.

Girovagando in rete ho sentito di casi in cui Blogger dopo anni di accumulo e viste le cifre ridicole accumulate ( 300 euro in 3 anni di duro lavoro) si sono visti chiudere l'account Adsense dall'oggi al domani.

Aprite gli occhi quindi colleghi Blogger, non e' tutto oro cio' che luccica, e poi state attenti perche' non ti daranno mai le prove di cio' che asseriscono e questa la dice lunga sulla loro buona fede.

Se avete soldi accumulati, PRENDETEVELIIIIII prima che siano loro farlo con un BAN IMPROVVISO ed immotivato.


Credo che bisogna far giungere ad Adsense il nostro malumore, e l'unico modo x farlo e far girare velocemente le nostre esperienze negative con il loro programma.


Pertanto vi invito sin da ora, oltre a postare le vostre impressioni, o le esperienze in merito, a far girare questo articolo, nel nostro esclusivo interesse, nell'interesse di tutti i Blogger del mondo, defraudati da queste Multinazionali senza scrupoli!


A breve provvedero' altresi a postare un articolo con i richiami ad una Petizione Online (gia' esistente) contro i Ban Abusivi di Adsense !!!


Facciamo qualcosa prima che sia troppo tardi.....potrebbe capitare a chiunque di voi.
Basta scrivere su google come ricerca : Bannato da Adsense" x capire quanti blog (troppi) sono finiti in trappola.



Nessun commento:

Posta un commento