lunedì 11 luglio 2011

SCOPRIRE L'INTESTATARIO DI UN NUMERO DI CELLULARE ANONIMO

Molti utenti del forum  chiedono spesso come sia possibile scoprire l’intestatario di un numero di telefono che chiama in totale anonimato. La risposta non è semplice e con le norme sulla privacy il problema si complica ulteriormente.
Vi elenco una serie di sistemi più o meno efficaci per arrivare a scoprire l’intestatario del numero.

Servizio Override

Spesso chi ci fa chiamate anonime riesce a nascondere il proprio numero in modo da risultare non rintracciabile. Esiste un servizio, peraltro non pubblicizzato, che ci mostra comunque il numero del chiamante. E’ un servizio abbastanza costosolimitato nel tempo e per ora fornito solo da Vodafone.
Funziona per chiamate “moleste” con ID nascosto. Questo servizio, poco conosciuto, è disponibile per clienti in abbonamento e ricaricabili. Tale servizio, denominato Override, permette di avere per un breve periodo (max 15 giorni) e per i soli orari nei quali si verificano le chiamate di disturbo, l’annullamento del servizio di restrizione del numero chiamante. In pratica, anche se chi ci chiama utilizza il “nascondi numero” noi otterremo ilnumero in chiaro anche per i semplici “squilli”
Il costo è di 26,55 euro + iva, addebitati sul conto telefonico o sul credito telefonico.Il tutto si ottiene spedendo un modulo tramite raccomandata R/R. Tale modulo si può ricevere via fax o email tramite richiesta al Customer Care 190.

Risponditore automatico

Una tecnica per carpire informazioni su chi sta chiamando è quella di usare un risponditore automatico. E’ un software che va installato sul proprio cellulare e che risponde automaticamente alle chiamate e trasmette al chiamante gli squilli tu-tu-tu. In questo modo chi chiama crede che il telefonino stia ancora squillando, mentre la convesazione in realtà è stata aperta. Si potranno così carpire magari la voce o i suoni ambientali del malintenzionato.
risponditore automatico
Un risponditore automatico che funziona su sistemi Symbian e quindi su cellulari della Nokiaè Call Magic della Aglaya. Il programma risponde a 0 squilli su alcuni numeri personalizzabili.

Ingegneria sociale

Spesso si possono recuperare le informazioni del chiamante in maniera semplice, adottando tecniche di ingegneria sociale. Se per esempio sospettiamo che il chiamante sia uno dei nostri amici, basta fingere di cambiare numero di cellulare e darlo solo ai “sospetti” molestatori. Se riceveremo ancora le chiamate, allora abbiamo svelato l’identità degli anonimi squilli.
Oppure, più semplicemente:
  • richiami e chiedi chi è
  • cambiare scheda del cellulare
  • rivolgersi ad agenzie di investigazioni private

Polizia / carabinieri

L’unica soluzione per rimuovere il problema alla radice è di sporgere denuncia ai carabinierio alla polizia postale. E’ un sistema molto radicale, consigliato però solo se i vostri molestatori vi minacciano gravemente o comunque in situazioni veramente pericolose. L’unico rammarico è che loro poi probabilmente non sveleranno mai comunque l’identità del chiamante.

3 commenti:

  1. io so a ki e intestato il numero ma e il numero ke nn conosco cm posso fare x saperlo senza ke lui lo sappia?

    RispondiElimina
  2. e come si attiva il isponditore automatico e un srvizio ke si hsa già su tel cell o si deve inserire da un tecnico ?

    RispondiElimina
  3. Beh se conosci il numero (ma solo x rete fissa) e vuoi sapere a chi appartiene si potrebbe provare attraverso http://www.paginebianche.it/cerca-da-numero anche se non e' detto che l'utente chiamante abbia dato l'autorizzazione a rendere la propria utenza pubblica, oppure con http://www.infobel.com/it/italy (sempre x rete fissa) dove a volte si ha di piu' rispetto al primo. Per i cell invece resa solo la denuncia alle forze dell'ordine.
    Per il discorso invece del risponditore automatico si tratta una applicazione per cellulari, va installata sul proprio dispositivo e settata.

    RispondiElimina