domenica 24 luglio 2011

Crea la tua pagina Facebook Professionale in pochi minuti

Tutti ne parlano, tutti impazziti, tutti ormai hanno lo share facile.
Eh già, Facebook sta diventando sempre più un attività quotidiana. Chi non ha almeno 150 amici su Facebook? chi non ci perde almeno un ora al giorno?


Il mercato si accorge sempre più di questo fenomeno di massa e ovviamente tenta di monetizzare tutta questa attenzione. Come? uno dei modi più usati dalle aziende, riguarda la creazione di una fan page.

Qualche mese fa mi ero finalmente deciso anche io a fare il grande passo. Per svariati motivi ho rimandato ad oggi la creazione e ne approfitto per una piccola analisi.
Iniziamo subito a creare la nostra fan page su Facebook. Per prima cosa dobbiamo avere un profilo, che può anche non centrare niente con la pagina che vogliamo creare. Per registrarsi basta visitare l’home page di Facebook. La registrazione è gratuita, vi ricordo.
Il secondo passo ci permette di creare la nostra pagina inserendo alcune informazioni. E’ importante non pubblicarla immediatamente, perchè altrimenti sarebbe vuota. Pubblicare qualcosa di incompiuto può avere un effetto deleterio sui primi visitatori, occhio!
Una volta creata la nostra pagina, possiamo personalizzarla come meglio crediamo (entro i limiti tecnici di facebook, ovviamente). Possiamo inserire link, foto, video, eventi, etc. Le opzioni di base potrebbero sembrare un po’ limitate, ma se clicchiamo sul pulsante modifica in alto a sinistra e scorriamo la pagina fino in fondo, troviamo Altre applicazioni. Sulla destra della scritta vedremo una matitina che ci permetterà di cliccare su Sfoglia. A quel punto dobbiamo solo fare una ricerca e quel che ci interessa (se esiste) ci verrà brevemente presentato dagli sviluppatori.
A questo punto dobbiamo solo accedere all’applicazione e verremo guidati al suo inserimento nelle nostre pagine. Peccato che praticamente tutte le applicazioni, spesso ancora delle beta, siano in inglese.
Bene, adesso la nostra pagina è fatta. Con il tempo aggiungeremo tutti i contenuti necessari, ma una buona base è già pronta. Adesso, cosa dobbiamo fare?adesso dobbiamo pubblicizzarla.
Se abbiamo già delle liste di clienti siamo a cavallo. Un rapido giro di email e i fan inizieranno ad arrivare. Ma basterà?no, purtroppo no. Possiamo integrare questa primitiva ma pur sempre efficace forma di comunicazione, comprando uno spazio pubblicitario su facebook. Il nostro annuncio verrà presentato nella colonna destra del social, raccattando fan che altrimenti non avremmo mai raggiunto.
Ma anche questo sistema ha un limite (il fondo del portafogli). L’unico vero sistema è presentare dei contenuti utili, che meritino di essere seguiti. Solo in questo modo spingerai gli utenti allo share, condividendo nei loro profili il link alla tua pagina.

Nessun commento:

Posta un commento