mercoledì 20 luglio 2011

APPLE: VERO CIO' CHE SI DICE DEI MAC...MA SOLO IN PARTE

Che i Mac siano dei gioiellini particolarmente graditi al pubblico nessuno puo' negarlo....qualcuno dice che costano cosi' tanto proprio per la "tecnologia all'avanguardia" che c'e dentro....ma sara' tutto vero?



C'e veramente questa eccessiva superiorita' del Mondo MAC rispetto agli altri Prodotti Software e PC di fascia piu' commerciale?

Vediamo di scoprire insieme cosa c'e realmente di vero o di falso in queste affermazioni:



1. Funziona
Quanto tempo avete sprecato per risolvere i problemi del vostro PC? Immaginate un computer progettato da gente che odia perdere tempo proprio come voi. Dove tutto l’hardware e il software funziona, e funziona alla grande insieme. Fatevi un Mac e riavrete la vostra vita.

Vero, in confronto a Windows OSX è ben più stabile. Ma anche Linux una volta che è ben configurato.

2. Potete creare contenuti incredibili.
Ogni Mac include iLife, una suite di software che trasforma le foto, la musica e i video in ogni tipo di progetti. Realizzate siti web di elevata qualità, raccolte fotografiche professionali, DVD, canzoni, presentazioni a diapositive, CD musicali, calendari, cartoline, stampe, podcast, video musicali, documentari e tanto altro ancora.

Vero in parte. Perché software per fare tutte queste cose c’è anche per gli altri sistemioperativi. E un programma che fa solo cartoline è limitato per definizione. Non potrà mai eguagliare un software di grafica che viene usato per fare una cartolina. Non sono proprio contenuti incredibili, diciamo. E peraltro i siti web prodotti con iLife sono tutt’altro che di qualità.
3. Pronto a tutto.
Mac è l’unico computer al mondo in grado di eseguire tutti i principali sistemi operativi, inclusi Mac OS X, Windows XP e Vista. Con software come Parallels o VMware, potrete persino eseguirli fianco a fianco.
Tecnicamente falso. Un qualsiasi PC con chipset intel/amd è in grado di far girare MaC OS X, Windows, Linux, *BSD etc etc. Legalmente tuttavia non è possibile eseguire Osx su una macchina che non sia Mac. Nonostante si abbia la licenza. In alcune cose la Apple è persino più infida della Microsoft. E ovviamente VMware c’è anche per altri sistemi operativi.
4. 114.000 virus? Non per Mac.
Mac OS X è stato progettato per la massima sicurezza, quindi non viene minacciato dagli attacchi costanti di virus e malware come i PC. Allo stesso modo, non viene minacciato dalle infinite finestre di dialogo di sicurezza, come quelle di Vista. Così potrete pensare in tutta sicurezza al vostro lavoro o al vostro divertimento, senta interruzioni.
In parte vero. Tuttavia anche altri sistemi operativi sono sicuri quanto OSX, che peraltro non è inespugnabile, un Hacker infatti è riuscito a violare un sistema Mac , vincendo 10 000 dollari.
5. Ancora il sistema operativo più avanzato del mondo.
Nessun altro sistema operativo, Vista incluso, è in grado di offrire le ricche funzionalità e la semplicità di Mac OS X. E appena Vista cerca di avvicinarsi (nota bene, “cerca”), Mac OS X Leopard è già un passo avanti, pronto a spiccare il volo
Falso. Le maggiori innovazioni in fatto di idee provengono quasi tutte dalla comunitàopen source. La apple semplicemente le ricicla integrandole nel proprio sistema operativo. E in alcune cose Linux è decisamente più avanti: vedi i repository o compiz fusion.
6. I più recenti chip Intel.
I processori Intel Core 2 Duo sono veloci. Molto veloci. Ma a differenza di qualsiasi PC equipaggiato da Intel, i Mac sfruttano Mac OS X, che è ottimizzato specificatamente per spremere ogni singolo bit di prestazioni dai motori Intel.
Boh. Non me ne intendo di hardware.

7. Niente caccia ai driver.
Praticamente tutto funziona con un Mac, persino ciò che utilizzavate con il vecchio PC. Tutto ciò che dovete fare è collegare… Mac dispone di driver USB per stampanti, unità esterne, fotocamere digitali, dispositivi di input, iPod e tanto altro. Inoltre, rileva i telefoni e gli auricolari Bluetooth, oltre alle videocamere FireWire. Senza riavvio, senza problemi.
Boh. Anche qua si parla di hardware. Mi sa che non è proprio una recensione completa. Sigh.
8. Un design che lascia senza fiato.
Di certo non vorrete nascondere il vostro Mac in un angolino dello studio. Lo vorrete proprio al centro della vostra vita. Lo stile Apple si rileva in ogni dettaglio, dalle superfici levigate all’eccezionale grafica di Mac OS X.
Vero. I mac sono fighi, pochi cazzi.
9. Chat video istantanee.
Intavolare una chat video con i vicini di casa o qualsiasi altro abitante della Terra dovrebbe essere altrettanto semplice che sollevare la cornetta. Con un Mac, è sufficiente fare clic su un’icona e avrete una chat video a quattro vie in una finestra a schermo intero con una nitidezza estrema ed effetti speciali.
In parte vero. E’ vero che iChat è subito lì pronto per essere usato, e che c’è unawebcam in ogni Mac. Però bisogna avere un account AIM o .Mac. Per utilizzare un account MSN (i più diffusi ma non certo per merito), occorre effettivamente configurare qualcosa.
10. Più divertimento con le foto.
Su Mac, non servirà software aggiuntivo per realizzare una raccolta fotografica. E non dovrete uscire dall’applicazione fotografica per visitare un sito web e attendere che si carichino i moduli. Tutto ciò che vi serve è una fotocamera e un Mac.
Vero. Ma ci sono servizi web che lo fanno senza problemi. E le raccolte sono visitabili da chiunque altro al mondo (oppure riservate). Quindi non serve per forza un MAC.
11. Filmati hollywoodiani.
Collegate la vostra videocamera DV e trasformate i vostri filmati in capolavori. Aggiungete contenuti grafici, titoli ed effetti audio in pochi minuti. Quindi utilizzate il vostro Mac per masterizzare un DVD o pubblicare il video sul vostro sito web.
Boh Non ho ancora avuto occasione di fare un video con il MAC. Mi documenterò.
12. Siti web in un clic.
Quanto tempo occorre per pubblicare una foto o un video sul vostro blog con un PC? Con un Mac, potete scattare un’immagine o riprendere un video con la fotocamera integrata, quindi pubblicare i contenuti sul Web in pochi, semplici clic. Pensate, progettate e pubblicate. La parte più difficile sarà trovare qualcosa di interessante da dire.
Vero in parte. In effetti è proprio difficile trovare qualcosa di interessante da dire. Ma con i servizi di blogging che ci sono oggi, come WordPress.com basta un click da qualsiasi sistema operativo. Non solo OSX
13. Podcast incredibili.
Volete condividere le vostre idee con il mondo intero? Fatelo con un podcast. I Mac semplificano la creazione di podcast professionali, completi di contenuti grafici. Aggiungete effetti audio e jingle, utilizzate persino i filtri audio integrati per perfezionare il vostro programma. E diventate star dell’etere in pochi secondi.
Di nuovo Boh. Non ho mai provato a fare un podcast, in effetti neanche ne ho mai visto uno. Ne approfitto per specificare le mie intenzioni. Con questa pseudo-recensione non voglio assolutamente smontare AppleIo la amo. Però non bisogna prendere per oro colato quello che dice, nè lei nè qualsiasi altra compagnia o persone. Occorre pensare col proprio cervello. \o/
14. Musica da rock star.
I musicisti hanno sempre tutte le ragazze (o ragazzi) intorno. E un Mac ha sempre tutto il software per trasformarvi nel musicista dei vostri sogni. Scegliete tra centinaia di basi e strumenti eccezionali per creare i vostri brani. E se sarete abbastanza bravi, potrete entrare a far parte degli artisti iTunes.
Mah. Nutro dei seri dubbi che un Mac (o qualsiasi altro pc) possa eguagliare i veristrumenti.
15. Subito pronto, fuori dalla scatola.
Anche altri computer includono software, è vero. Ma una volta che avrete utilizzato questo software, vi troverete impacciati o inadeguati, in un modo o nell’altro. Il software incluso con i Mac è invece acclamato come il migliore della classe.
In parte vero. Ma io con Linux ho cambiato pochi dei programmi installati di default. In effetti funzionano benissimo anche quelli.
Ok. Finito. Conclusioni? E chi sono io per trarle? Bye

Nessun commento:

Posta un commento