giovedì 14 luglio 2011

ALFA NETWORK 1000 mw L'ADATTATORE WIFI CON ANTENNA PIU' POTENTE AL MONDO . OTTIMA per WARDRIVING (Recensione)


Arriva l’estate e diventa più piacevole stare all’aperto per tutti, anche per noi assettati di tecnologia. Un solo problema si pone (no, non come faremo senza il pc, quello lo abbiamo già con noi :-) ): “dove lo trovo un hotspot wifi?”.
Ebbene si: con un comune pc portatile è difficile raggiungere grandi distanze e comunicare dignitosamente con l’hotspot più vicino. Questo perchè l’antenna integrata e l’esigua potenza delle schede wifi montate sul pc non sono sufficienti a superare le “invalicabili” barriere delle distanze e degli edifici circostanti.
Come risolvere questo problema? Facile: con un gioiellino come la nuova Alfa Network AWUS036H da 1W (1000mW), che con la sua fenomenale potenza e l’antenna in dotazione da 5dB garantiscono un raggio d’azione 5 volte superiore al normale.

Non potevo più aspettare, così sono corso  a procurarmene una!
In alternativa la trovate pure su EBAY QUI ottimo e serio  rivenditore (gia' testato piu' volte) a E. 34,99.= + 5,90 spese di spedizione!
Ad onor di cronaca e' uscita anche la versione da 2000 Mw ...ma avendola gia' testata la sconsiglio categoricamente, la 1000 e' molto piu stabile e sopratutta la potenza e' anche superiore.


Caratteristiche tecniche

La AWUS036H è un adattatore wifi esterno (usb) basato su chipset Realtek 8187L (ottimo per aircrack-ng ndr) e compatibile con gli standard b/g. I sistemi operativi compatibili sono praticamente tutti: Windows XP, Windows Vista, Windows Seven, Linux 2.6+, Mac 10.4+.
La punta di diamante di questa scheda, come detto prima è la sua incredibile potenza di 1W e la possibilità di sostituire l’antenna a piacimento grazie al suo connettore rp-sma.

Contenuto della confezione

Innanzitutto faccio notare che a differenza del vecchio modello da 500mW (con il quale può essere confuso questo dispositivo), questo riporta sulla scocca un simbolo riportante un “1″ cerchiato. La scatola inoltre è diversa da quella vecchia e riporta chiaramente il guadagno della nuova antenna in dotazione, 5dB (il vecchio modello ne forniva una da 2).
Specifico questi particolari perchè in giro ci sono molti venditori che provano a spacciare il vecchio modello per il nuovo oppure vendono delle imitazioni cinesi di scarsa qualità. Per questo motivo converrebbe rivolgersi a rivenditori autorizzati Alfa Network come ho fatto io con il venditore ebay.
Il contenuto della confezione è ovviamente l’essenziale: adattatore, antenna, cavo usb, disco driver. Inoltre c’è una piccola ma gradita sorpresa: questa volta trovo anche un comodo stand a ventosa da applicare all’occorrenza sul pc e sostenere la scheda in posizione verticale. Mi piace.

Prova sul campo con Windows 7

Prima di passare all’utilizzo con Linux (scriverò un altro post appena la proverò con Backtrack 4 che ha già integrati i driver per questo chip), ho deciso di fare un test su Windows per un utilizzonormale (non di wardriving).
Ho semplicemente collegato la scheda e questa è stata riconosciuta automaticamente da Windows.Vedo già quasi il doppio delle reti proposte dalla scheda integrata. Inoltre le nuove reti sono con segnale quasi eccellente. Sorprendente, ma ovviamente non mi basta. :-)
Una volta inserito il minicd fornito in dotazione mi sono reso conto che i driver inclusi erano settati per funzionare con la versione inglese di Seven, per cui ho dovuto scaricare la versione internazionale dal sito ufficiale da questo link (trovere tutti i driver x tutti gli O.S)). Il pacchetto in questione, oltre ad installare i driver necessari al funzionamento, aggiunge il software Realtek che permette di regolare la potenza della scheda e di gestire tanti altri settaggi.
La prima cosa che salta all’occhio, per l’appunto, è la possibilità di regolare la potenza del segnale.
Un’altra cosa che mi spinge ad amare le schede che montano questo chip è la possibilità di cambiare la modalità di funzionamento della scheda a punto d’accesso, trasformando così il pc in un router wireless per condividere la connessione del pc con altri (è una comodità).
Nel frattempo le reti rilevate sono diventate una decina (la scheda integrata ne rileva solo 3), e tutte con segnale buono/ottimo e sono ancora in casa, lontano dalla finestra e con dei muri spessissimi (è un palazzo antico, sapete com’è…).

4 commenti:

  1. ottima recenzione, ma... il link
    "scaricare la versione internazionale dal sito ufficiale da questo link "
    non funziona.
    ciao

    RispondiElimina
  2. Grazie x la segnalazione, abbiamo corretto il link e reindirizzato sulla nuova pagine dove e' possibile trovare i driver x qualunque O.S.

    RispondiElimina
  3. Il link è ancora non funzionante (e meno male che è una azienda seria)......

    RispondiElimina
  4. Il link ai driver e' di nuovo funzionante....l'azienda fa spesso modifiche al sito ufficiale ed e' pertanto per quello che la pagina del supporto cambia

    RispondiElimina